en   fr   de   ro   es   it
  
     Username:  Password:  

registerforgot password?

Monday, 28 July 2014
Browse by artists Browse
LAST  Advertisements
LAST  Last Queries

 


Listen Fares Karam - 3al 3een molayeteen Lebanon


Lyrics

Under Fire (Kurtis Blow)




(Intro)
One for the trouble two for the bass
Check me out while I rock this place

(CHORUS)
Under fire
Take it higher
Desire
Under fire

(VERSE ONE)
Hello party people I'm Kurtis Blow
King of the rap and a 10 years pro
The ladies heart stopper the fly guys best
A sureshot rocker and I'm always fresh
But when I try make it they try to take it
And it ain't in my nature just to fake it
So bust my moves,you'll never stop me
I'm the best MC,I could never be

(CHORUS)

(VERSE TWO)
Here I am rappin',they call me the king
But there's more to me than just doing my thing
Wanna move ahead,got to make a choice
Got to make this planet hear my voice
Lebanon,Russia,Iraq and Iran
Too many people dyin' playing Superman
Be cool,don't be no fool
Please Mr.Reagan don't put me

(CHORUS)

(VERSE THREE)
I'm Kurtis Blow and I want you to see
To make it today we need unity
Do not fear reality
'Cause they can't stop what was meant to be(Even under fire)

Trying hard to make through the easy way of life
Thinking you can fake it with a pistol or a knife
You live it,you give it,you do it,you blew it
And then you want to tell everybody you knew it
It's easy to point your fingers
And say you and you and you're wrong
But when it's time to be about unity
Huh-huh-huh you sing another song

Oh baby
Oh baby
Oh baby
Oh baby,baby

Well I am the member of a new breed
And the solution is a revolution
So I hope you all see the light
Hear my name....Unite!To the next phase

K-U-R-T-I-S B-L-O-W what you wanna do(x2)

Under fire (x2)

K-U-R-T-I-S B-L-O-W what you wanna do(x12)

Last Flight Out (Butch Walker)

I’m eighth in line on a US Air
And now you’re paying the parking fare
I can still see your imprint on the terminal glass

I tried to back out, I tried to stay home
Tried to avoid picking up the phone
Knowing that this call could be your last

And as I take off, my heart won’t stop
The sky looks like an Astro Pop
Oh, red and blue
I’m sure gonna miss you

I’m next in line as the lady stares
At a messed up **er with messed up hair
She probably felt like this sometime along
Maybe she lived a Harlequin life
Been a perfect mother and an average wife
Maybe she just wonders what went wrong

And as I take off, my heart won’t stop
The sky looks like an astro pop
Oh, red and blue
I’m sure gonna miss you

Is this all there really is?
Life after you
Is it all there really is?
What else can I do?
I’m just gonna taste your kiss
No matter who I’m with
It’s gonna be yours

And as I take off, my heart won’t stop
The sky looks like an astro pop
Oh, red and blue
I’m sure gonna miss you

I’m sure gonna miss you
Is this all there really is?

You Can't Be Mine (And Someone Else's Too) (Billie Holiday)

You can't be mine
And someone else's too
Someday you'll find
I've been a friend to you
I don't believe that life's worth living
I gave you all there was worth giving
You never cared how I fared or what I do

I called you mine but I was not to blame
For all the time you played up to
Hand and game
Second hand love I can't see
It's good for some but not for me
You can't be mine
And somene else's too

Dust Is Our Fare (Tiamat)

there is a time when some of us are healed
there is a time you're clean and undersealed
there is a time it almost looks like fun
there is a time for the bullet of a gun

no one here drinks water
none of us are sane
if you pretend you're my daughter
we do it again and again
no one here is praying
'cause no one here is god
and every word we are saying
might as well be put in blood

there is a time when worms revel in me
there is a time for a pigfaced reality
there is a time and it's usually the afternoon
there is a time and I hope it will be damn soon

Naraku No Hana (Shimamiya Eiko)

Saa wasuremashou sono mirai ga
Mata chinurarete yuku nante
Namanurui kaze toguro wo maitara
Sore ga tabun aizu...

Nukedashitette nukedashitette
Kanashi sugiru unmei kara
Anata wa naraku no hana ja nai
Sonna basho de
Sakanaide sakanaide
Karame torarete ikanaide

Otomo naku tobikau toki no kakera

Dare ga kono te wo nigitte iru no?
Dare ga kono kami wo nadete iru no?
Ima naiteita moegi no naka de
Kanjiteru aizu...

Tobikoetette tobikoetette
Unmei no haguruma kara
Anata wa naraku no hana ja nai
Sonna basho de
Chiranaide chiranaide
Soshite tane wo nokosanaide

Me wo daseba futatabi mawaru KARUMA

Nukedashitette nukedashitette
Kanashi sugiru unmei kara
Anata wa naraku no hana ja nai
Sonna basho de
Sakanaide sakanaide
Karame torarete ikanaide

Otomo naku tobikau toki no kakera

Come Sempre (Daniele Groff)

Sono le cose che non mi dai – pensieri
che scivolano dagli occhi tuoi – campioni
di storie nuove da perdersi – mi perdo
sento qualcosa che viene giù – è un velo.

Ma come sempre sei
resistente al vento degli inverni miei
indiscutibilmente sei.

Sono le cose che non ti va – di fare
gli andirivieni che non vorrei – sapere
le convenzioni che non vuoi più – restare
uscire fuori con chi non sai – che dire.

E come sempre sei
dedicata ai voli della mente mia
inevitabilmente sei.

Come ti vorrei
come ti vorrei e non ci sei
come ti vorrei
ti volevo e adesso sei.

Sono le cose che non mi dai – pensieri
che scivolano dagli occhi tuoi – campioni
di storie nuove da perdersi – mi perdo
sento qualcosa che viene giù – è un velo.

Ma come sempre sei
resistente al vento degli inverni miei
indiscutibilmente sei.

Come ti vorrei
come ti volevan gli occhi miei
come ti vorrei
come ti vorrei
ti volevo e adesso sei...

E Ti Vengo A Cercare (The Buggles)

E ti vengo a cercare
anche solo per vederti o parlare
perché ho bisogno della tua presenza
per capire meglio la mia essenza.

Questo sentimento popolare
nasce da meccaniche divine
un rapimento mistico e sensuale
mi imprigiona a te.

Dovrei cambiare l'oggetto dei miei desideri
non accontentarmi di piccole gioie quotidiane
fare come un eremita
che rinuncia a sé.

E ti vengo a cercare
con la scusa di doverti parlare
perché mi piace ciò che pensi e che dici
perché in te vedo le mie radici.

Questo secolo oramai alla fine
saturo di parassiti senza dignità
mi spinge solo ad essere migliore
con più volontà.

Emanciparmi dall'incubo delle passioni
cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Male
essere un'immagine divina
di questa realtà.

E ti vengo a cercare
perché sto bene con te
perché ho bisogno della tua presenza.

Davanti Alla TV (Articolo 31)

Rit. - Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue. -
Facevo il solito zapping tra le private e la Rai quando anno detto l’Inter ha comprato Scico Tamai ho visto Cusciai lo presentava Sanpei il togano americano punito da punta di Piter Rei poi ho visto Lamù in uno spot di prevenzionedel virus HIV c’erano lei, Creamy l’angelo tra i fiori Lulu protagonista maschile Luky lu lo spot trattava l’argomento senza tabù, ho visto Grisù diventare pompiere spiegare che se ti sbatti puoi fare ciò che ti pare puoi strare tra realtà e fantasia e anche un Calimero può diventare il Learer della fattoria.
Rit. - Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue. -
Su Mtv c’erano i Cicman che facevano un live, ho il video di Puff Daddy insieme a Licia e i Behive ridisegnavano il mondo i pastelli biselli e acidi o extasy le uniche pillole bon bon di Hilli Bengy e Holly, ha San Siro al forum derbi di pallavolo tra Mimi e Mila e Sciro, Dok Ciak Castoro che fa una diga sul Po per dar fastidio alla Lega, tipo speedy Gonzales Arriba, Arriba, Arriba-Arriba lancia il componente tutti uniti si fa il cik che fa fuori fuori il razzista Mostra Niva ….e
Rit. - Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue.
Lupin assieme a Gighe e Ghemon tirava fuori cibo dalla tasca di Doraemon e Remì che il mondo già se l’era già girato volo con Mazzinga portandolo a chi era affamato poi dopo girato poco dopo vinceva il moto mondiale, George re della foresta e un programma sul degrado anbientale quando lo spettacolo arrivo al clù lo schermo diventò blu e de finito il déjà vue e da allora quando vedo la televisione vado in depressione ma si fa qualcosa maledizione fa na magia come me a farti venire un’idea a tirarmi fuori da sto schermo che mi sento in trincea chiama Ceamy, Giobì, Lady Oscar, Peri, Conariù, tornato in Tv voglio il déjà vue.
Rit. - Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue.
Rit. - Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue.
Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv, Ho avuto déjà vue vu d’avanti alla tv, il normale palinsesto non girava più ho rivisto quei maestri di virtù, che adoravo in gioventù, ho avuto un déjà vue, déjà vue, Ho avuto déjà vue vu d’avanti alla tv, Ho avuto un déjà vue d’avanti alla tv,
Déjà vue

Salto Nel Vuoto (Subsonica)

Sono battiti di un’altra età che hai dimenticato,
come pagine spente di un sogno stropicciato
in piccoli tormenti, in quotidiane avversità,
fragili ricordi che chiamavi libertà.
Per un sorso di opportunità a quanto hai rinunciato,
per un brivido di vanità quanto hai già tradito.
Basta un solo attimo a contrarre la viltà,
Basta fare finta che si chiami libertà.
Battiti…
GUARDI NEL VUOTO CHE VERRà
CERCHI TRA FRETTA E AMBIGUITà
QUANTO CORAGGIO ANCORA C’È
QUANTO SI CHIAMA VIVERE.
UN SALTO NEL VUOTO CHE VERRà
COSTA DI PIU’ DI UNA REALTà
PERSA IN UN QUASI VIVERE
SCELTA PER NON DECIDERE.
Libertà è una parola di fumo, un dato per scontato,
libertà è come un segno di croce automatizzato.
Se non sai distinguerla lei ti abbandonerà,
se non sai difenderla non ti accompagnerà.
Battiti…
GUARDI NEL VUOTO CHE VERRà
CERCHI TRA FRETTA E AMBIGUITà
QUANTO CORAGGIO ANCORA C’È
QUANTO SI CHIAMA VIVERE.
UN SALTO NEL VUOTO CHE VERRà
COSTA DI PIU’ DI UNA REALTà
PERSA IN UN QUASI VIVERE
SCELTA PER NON DECIDERE.
GUARDI NEL VUOTO CHE VERRà
CERCHI TRA FREDDO E AMBIGUITà
QUANTO CORAGGIO ANCORA C’È
QUANTO SI CHIAMA VIVERE.
UN SALTO NEL VUOTO CHE VERRà
VALE DI PIU’ DI UNA REALTà
PERSA IN UN QUASI VIVERE
SCELTA PER NON DECIDERE.
GUARDI NEL VUOTO CHE VERRà
CERCHI TRA FRETTA E AMBIGUITà
QUANTO CORAGGIO ANCORA C’È
QUANTO SI CHIAMA VIVERE.

Leave My Blues at Home (The Allman Brothers Band)

by Gregg Allman
Copyright 1970 Unichappell Inc. and Elijah Blue Music (BMI)
I been trapped inside four walls, feel like I can't call to no one
ah, way out on the outside.
Well livin' alone is easy, but too long just don't seem really
quite the thing to do, no.
Think I'll drink up a little more wine, to ease my worried mind.
And walk down on the street, and leave my blues at home. All behind.
The landlord is on my line, I can't get no peace of mind.
But I know there's something better.
I can't stay and I can't run, can't keep waitin' for someone
to find and go roll.
Well I'll gather up all my four leaf clovers.
Don't leave, I'm on my way over.
A walk down on the street, and leave my blues at home. All behind.
And I feel I have to scream
whenever I get the notion.
And though I try so hard,
I can't hold back my emotions.
But I... love you, but I can't have ya. Won't you sit by my side.
You don't work, the man don't pay ya.
There ain't no saint to come and save ya, oh, puttin' your toll down.
Well, if you ride you pay the fare... with Satan on your back.
And he don't care where you come from or where you goin'.
And before I get myself all down, I jump up and kick the door down.
And walk down on the street, and leave my blues at home. All behind.


Video


فارس كرم Fares Karam 3al 3een molayeteen Lebanon arabisch libanon sänger libanese Fares Karam Khetyar 3al 3ekaze Song arabic lebanon nogomi rotana music fare...




Mp3, Music, Download, Lyrics, Concerts, Tickets, Live, Video, DVD, Free, Dicography, Mpeg, Buy, Song, Band, Artist, Album, Tracks, Collection, Archive, Events, Search, CD